Gen 102018
 

In occasione della manifestazione fotografica “Rovolon Fotografia 2017” la socia Donata Previato del Foto Club Adria sarà presente con una propria personale dal titolo “luce Pittorica”.

Trattasi di fotografie realizzate tramite la tecnica del “light painting”.

Le foto saranno esposte al pubblico dal 10 dicembre 2017 fino al 28 gennaio 2017

Gen 102018
 

un altro sguardo valentina cavaliere solesino comune 2018

UN ALTRO SGUARDO
Valentina Cavaliere
dal 17 gennaio al 10 febbraio 2018
Municipio di Solesino PD
orari d’ufficio dal lunedì al sabato
Mostra con Riconoscimento FIAF F16/17

 

Dal 19 gennaio al 10 febbraio, il Municipio di Solesino ospiterà la mostra fotografica di Valentina Cavaliere Un altro sguardo. La mostra verrà inaugurata domenica 21 gennaio alle ore 10:45 e sarà visitabile durante gli orari di apertura degli uffici.

Basta un semplice click fotografico per fermare e raccontare attimi, frammenti di vita quotidiana, con la finalità di sensibilizzare le persone su un tema delicato come la disabilità.

In un mondo dove realizzare tutto ciò che si desidera sembra essere un traguardo raggiungibile in ogni occasione, esistono persone per le quali compiere azioni per noi banali non è poi così semplice. Nella nostra quotidianità molte volte, presi dalla frenesia della vita, ci dimentichiamo di quanto importante siano le nostre azioni comuni, di quanto importante sia la nostra indipendenza e autonomia sia personale che lavorativa. Soprattutto ci dimentichiamo di chi non ha queste possibilità.

Quello che si vuole raccontare sono le conquiste della quotidianità che un bambino, un ragazzo, un adulto con disabilità possono raggiungere nella loro vita. L’obiettivo concreto del progetto è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della disabilità intesa come bellezza della diversità nei diversi contesti sociali e culturali, trasmettendo l’importanza del concetto dell’inclusione quale leva per uno sviluppo consapevole della società con particolare attenzione alle opportunità che vengono create per le persone diversamente abili.

La diversità si trasforma in un’opportunità per riuscire a guardare il mondo, noi stessi e gli altri da una nuova prospettiva. Questo vuole essere lo spirito della mostra che inviterà il visitatore ad un altro sguardo con l’auspicio di riuscire a indurre la comunità alla riflessione e al dibattito, in sintesi, alla crescita di un nuovo e più acuto spirito critico e sociale.