Dic 102017
 

Buongiorno,

è stato approvato il nuovo Regolamento Concorsi FIAF [link] che entrerà in vigore dal 01.01.2019 mentre per tutto l’anno 2018 rimane in vigore quello attuale.

Il Dipartimento Concorsi, in accordo con il Consiglio Nazionale, intende far precedere l’entrata in vigore del nuovo Regolamento da un periodo di divulgazione e condivisione delle tante novità introdotte sia per gli organizzatori (circoli) che per i concorrenti (soci). Nei mesi che separano dal prossimo Congresso Nazionale di Cortona (AR) le varie parti interessate agiranno quindi da attori dell’approfondimento della nuova normativa, sia per avere chiarimenti sia per proporre osservazioni per eventuali correttivi al Regolamento stesso. Per questa fase c’è un tempo massimo rappresentato dal Congresso FIAF del prossimo maggio, in modo da consolidare definitivamente la versione sulla quale saranno concessi i Patrocini per il 2019 a partire, potenzialmente, da giugno 2018.

Il Regolamento allegato è preceduto da due pagine introduttive, la prima, importantissima, dove sono spiegate le finalità di questi mesi di divulgazione e confronto, la seconda con la sintesi, invece, dei compiti previsti dall’attuale Regolamento.

Tutti i nominativi ed i contatti cui fare riferimento sono indicati nella documentazione allegata.

Quindi, sottolineo, una volta di più, l’assoluta importanza delle pagine accompagnatorie che certamente prenderete in massima considerazione.

REGOLAMENTO CONCORSI FIAF 2019 E PAGINE INTRODUTTIVE

View Fullscreen
Nov 282017
 

Come anticipato nella comunicazione del 6 ottobre scorso, visto che nel 2018 ricorrerà il 70° anniversario della fondazione della nostra Federazione, è stato predisposto il logo FIAF celebrativo che potrà essere apposto su tutti i documenti cartacei e web per comunicazioni ed eventi dal 1° gennaio prossimo e fino al 31 dicembre 2018. Rimangono valide le disposizioni generali del “Disciplinare immagine logo FIAF” in Regolamenti del Sito Istituzionale.

In allegato, una cartella zippata con il marchio in pdf, jpeg e png.

logo 70ANNI_FIAF

Nov 212017
 

Mail ai Delegati Regionali e Provinciali per la massima diffusione

Buongiorno,
sabato prossimo, 25 novembre, ore 18.00, presso l’ottocentesco Teatro Dovizi di Bibbiena (AR), sito in Via Rosa Scoti Franceschi 21, si terrà la finale di “Portfolio Italia – Gran Premio Hasselblad” con la proclamazione del vincitore e dei due autori secondi classificati ex aequo.

Di seguito i sedici finalisti delle otto tappe del circuito 2017, 14^ edizione:

1) “17° Spazio Portfolio” e “11° Portfolio al mare” – 1° “Il lavoro del sicario” di Michele Crameri; 2° “Polaroid Express” di Matteo Ballostro

2)“14° FotoArte in Portfolio” – 1° “Ludibrium – diseconomia del Sud” di Valentino Guido; 2° “Ludopatia” di Giuseppe Torcasio

3) “8° Portfolio dello Strega” – 1° “Korean dream” di Filippo Venturi; 2° “Origami” di Alessandro Fruzzetti

4) “16° Portfolio dell’Ariosto” – 1° “Carmine” di Mariagrazia Beruffi; 2° “Case Rom / Napoli Nord” di Vincenzo Tommaso Pagliuca

5) “15° Portfolio Trieste” – 1° “Un altro mondo” di Mariagrazia Beruffi; 2° “Lasciare libero il passo, anche di notte” di Pasquale Autiero

6) “10° Portfolio Jonico” – 1° “Sognaturi” di Pasqualino Caparello; 2° “Villa Monteturli” di Valentina De Rosa

7) “26° Premio SI Fest” – 1° “Et fiat lux” di Špela Volčič; 2° “Dead sea” di Carlo Lombardi

8) “18° FotoConfronti – 1° “Interno” di Valerio Polici; 2° “Sanità” di Ciro Battiloro

La grande partecipazione al circuito (571 autori per 731 portfolio, 1800 letture da parte di 68 lettori differenti) è frutto di anni di impegno organizzativo da parte di FIAF, specificamente del coordinatore Fulvio Merlak, degli organizzatori di tappa e della collaborazione di FOWA che con il marchio Hasselblad mette a disposizione riconoscimenti prestigiosi per i vincitori assoluti.

Anche quest’anno le opere sono state valutate da una giuria prestigiosa composta da Paola Agosti, fotografa e curatrice, Lorenza Bravetta, già direttore di Camera e ora Consigliere per la valorizzazione del patrimonio fotografico del MIBACT, e Zoltan Nagy, fotografo di origine ungherese, membro dell’Associazione della Stampa Estera in Italia.

Qui potete visionare i lavori e leggere le biografie ed i testi di presentazione dei sedici portfolio (il blog è in corso di aggiornamento):

http://www.centrofotografia.org/mostre/introduzione/37

Nella giornata del 25 novembre prossimo il pubblico potrà ascoltare sia i membri della giuria sia l’intervento degli autori presenti.

La proclamazione del vincitore, importante e coinvolgente manifestazione organizzata da FIAF, è l’epilogo atteso da tutti coloro che hanno seguito o partecipato direttamente alle varie tappe del circuito “Portfolio Italia – Gran Premio Hasselblad”. Un appuntamento che, come ogni anno, riesce a coinvolgere un pubblico numeroso ed attento, curioso di conoscere l’esito finale e pronto a ripartire motivato per gli appuntamenti del 2018.

A presto a Bibbiena, allora, sperando che siate sempre di più…

Susanna Bertoni
Dir. Dipartimento Comunicazione
cell +393355445837
www.fiaf.net

Nov 192017
 

Per gli Under 29
“Yes, we’re open” è una scritta presente nelle vetrine dei negozi dei paesi anglosassoni che indica la loro apertura, nel nostro caso vuole sottolineare l’apertura del circolo attraverso un incontro didattico con i giovani fotografi.
L’idea è quella di poterti dare la possibilità, come Under 29, di presentare i tuoi lavori ed i tuoi progetti nelle serate di Circolo. La motivazione deve essere quella del confronto per una crescita e per una riflessione sul tuo percorso fotografico nei circoli di zona.
Se vuoi partecipare all’iniziativa, scrivimi in quale provincia puoi recarti, sarà mia cura informare i Delegati Provinciali per metterli a conoscenza della tua disponibilità.

I circoli riceveranno un elenco dei giovani autori FIAF in modo da poterli invitare e creare nuove reti di contatto. 😉

Invito i Delegati ed i Presidenti di Circolo che hanno soci Fiaf Young a sensibilizzare i loro giovani ad incontri didattici presso altri circoli fotografici, per un confronto ed uno stimolo di crescita.

Antonio Presta Afi Efiap
Consigliere Nazionale Fiaf
Direttore Dipartimento Giovani