“Museo” delle immagini a Cittadella

 Edicola, Mostre  Commenti disabilitati su “Museo” delle immagini a Cittadella
Ott 162011
 

La storia del territorio attraverso quaranta fotografie che troveranno spazio nel municipio della città murata andando a creare il museo della fotografia del mondo contadino e dei vecchi mestieri scomparsi (…) foto di ampio formato (50x60centimetri) (…). Una proposta del cittadellese critico d’arte e ricercatore Fiorenzo Rizzetto. (…) testimonianza della vita lavorativa nella città murata, dal 1961 al 2011.

E complimenti a Cittadella!!

Da il Gazzettino del 16 ottobre 2011, a firma m.c.
qui sotto come richiesto dalla normativa sul diritto d’autore immagine “degradata” dell’articolo. Massimo Rainato

 

workshop Padova

 Non FIAF, Workshop  Commenti disabilitati su workshop Padova
Ago 262011
 

L’associazione Frequenze Visive organizza: Workshop di ritratto con modella

docente: Claudio Amato | fotografo professionista

 

domenica 4 settembre 2011

dalle 9,00 alle 18,00 presso l’Agriturismo Vecchio Platano Via Sagredo, 35 – Vigonovo (VE)

 

PROGRAMMA DEL WORKSHOP:

domenica 4 settembre

ore 9,00 – 10,00: Nozioni base sul ritratto

ore 10,00 – 12,00: Sessione di ripresa con modella

ore 12,00 – 15,00: Visione di alcuni scatti realizzati

ore 15,00 – 17,30: Sessione di ripresa con modella

ore 17,30 – 18,00: Conclusione dei lavori

 

mercoledì 7 settembre/integrazione

ore 21,00: presso la sede di Frequenze Visive in via Dante 17,

visione del materiale ed elementi di fotoritocco

Per info: Davide 3492218394 – Email: info@frequenzevisive.it

La Natura del Polesine in un click | concorso non FIAF

 Concorsi, Non FIAF  Commenti disabilitati su La Natura del Polesine in un click | concorso non FIAF
Lug 122011
 

Con estremo piacere informiamo che la Banca Adige Po Credito Cooperativo Lusia indice la prima edizione del concorso fotografico
“LA NATURA DEL POLESINE IN UN CLICK” sul tema: elementi, paesaggi e scorci nel Polesine.

Il concorso riservato ai fotoamatori residenti nella zona di competenza della Banca, che con le loro foto contribuiranno alla realizzazione del calendario  2012 della Banca.

Bando e scheda di partecipazione sono disponibili sul sito internet della Banca all’indirizzo www.bancaadigepo.it.

 

La Natura del Polesine in un click | concorso non FIAF stato originariamente pubblicato su FIAF Veneto, il giorno 12 luglio 2011. fonte: email organizzazione

Maratona fotografica Venezia | mf

 Mostre, Non FIAF  Commenti disabilitati su Maratona fotografica Venezia | mf
Giu 112011
 

l’associazione Effemme – Fotoamatori Mestrini ha il piacere di invitarti alla premiazione e alla mostra con le foto vincitrici della prima Maratona fotografica “Città di Venezia”, organizzata in collaborazione con la Municipalità di Venezia, Murano e Burano.
LUOGO: Scoletta dei calegheri in campo san Tomà (zona Frari) a Venezia

DATA: sabato 18 giugno

ORA: 15.30

Alla premiazione seguirà un piccolo rinfresco.

L’esposizione resterà aperta dal 18 al 25 giugno, tutti i giorni (domenica esclusa) dalle 15.30 alle 18.00.

Vi aspettiamo!
effemme – Fotoamatori Mestrini – http://www.effemme.info

Confesercenti Padova s.r.l – CONCORSO FOTOGRAFICO

 Concorsi, Non FIAF  Commenti disabilitati su Confesercenti Padova s.r.l – CONCORSO FOTOGRAFICO
Giu 082011
 

Il concorso fotografico, promosso da Confesercenti di Padova con il contributo della Camera di Commercio di Padova, vuole offrire l’opportunità ai cittadini di raccontare in modo artistico il tessuto economico del proprio territorio attraverso fotografie legate al commercio di Padova e Provincia.

PERIODO: dal 1 giugno al 20 luglio 2011

DESTINATARI: Il concorso è rivolto a tutti i cittadini di età superiore ai 18 anni.

TEMA DEL CONCORSO Raccontare le tipicità del commercio Padovano attraverso degli scatti fotografici sapendo cogliere le tipicità di ciascuna categoria commerciale, gli aspetti storici piuttosto che le innovazioni.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE Lo stile e l’ambientazione scenografica della fotografia sono lasciati alla libera scelta dei partecipanti ma dovrà riguardare il territorio di Padova o provincia. In ogni caso i concorrenti si impegnano a non far pervenire immagini contrarie al comune senso del pudore e lesive della dignità umana, pena l’esclusione dal concorso.

Per la partecipazione al concorso, è necessario compilare il MODULO DI REGISTRAZIONE , inserendo obbligatoriamente i propri dati relativi a: nome e cognome, indirizzo, recapito telefonico ed e-mail. Per quanto riguarda la fotografia, questa dovrà essere caricata direttamente nello stesso modulo di registrazione.

Il file deve essere rinominato con il nome del partecipante e la località (es. MarioBianchi_abano.jpg) e deve avere dimensioni approssimative di 2 MB ciascuna (finalizzate all’eventuale stampa in alta definizione formato 30×40 cm.).

Infine nel modulo di registrazione è presente uno spazio dedicato al titolo e descrizione della fotografia da compilare.

Le foto potranno essere inviate fino alle ore 20.00 del 20 luglio 2011

LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO IMPLICA AUTOMATICAMENTE L’ACCETTAZIONE INTEGRALE DEL REGOLAMENTO

Confesercenti Padova s.r.l – CONCORSO FOTOGRAFICO.

Il ritratto ambientato | concorso

 Concorsi, Non FIAF  Commenti disabilitati su Il ritratto ambientato | concorso
Giu 022011
 

fotoclub Montecchio Maggiore organizza il concorso fotografico a tema “Il ritratto ambientato”, abbinato alla manifestazione “Protagonista per un giorno” presso Villa Ceccato – Domenica 26 giugno 2011 dalle 10 alle 19. Patrocinio del Comune di Montecchio Maggiore, del Consorzio Pro Loco La serenissima Agno – Chiampo.

Si allegano locandina e bando

 

54 Biennale di Venezia | fondazione fotografia

 Mostre, Non FIAF  Commenti disabilitati su 54 Biennale di Venezia | fondazione fotografia
Giu 022011
 

La 54 Biennale di Venezia ospita 16 artisti presenti nella collezione Fondazione Cassa di risparmio di Modena

Yael Bartana, Roman Ondak, David Goldblatt e altri in mostra dal 4 giugno al 27 novembre 2011

La Biennale di Venezia, il più importante evento nazionale legato all’arte contemporanea, ospita 16 artisti entrati a far parte della collezione di fotografia della Fondazione Cassa di risparmio di Modena, nell’ambito delle acquisizioni compiute dal 2007 ad oggi. Ritrovare gli artisti della collezione all’interno dei padiglioni della Biennale è motivo di soddisfazione per Fondazione Fotografia, che, oltre a puntare su grandi nomi di artisti già affermati, ha operato una selezione di autori emergenti: una strategia ritenuta corretta anche dal punto di vista dell’investimento economico, se è vero che gli artisti che passano dalla Biennale vedono aumentare in maniera significativa le proprie quotazioni di mercato.

 

Della mostra Breaking News, allestita a Modena fino a pochi mesi fa, sono presenti la marocchina Yto Barrada, già artista dell’anno per Deutsche Bank, e il sudafricano David Goldblatt tra gli artisti internazionali, mentre l’artista israeliana Yael Bartana rappresenterà eccezionalmente il Padiglione della Polonia, diventando la prima artista straniera a rappresentare il padiglione polacco. Dell’importante evento collaterale The Future of a Promise, esposizione di riferimento degli artisti contemporanei di punta del mondo arabo, faranno parte la palestinese Taysir Batniji e il marocchino Mounir Fatmi.

 

Alla Biennale sono coinvolti anche fotografi dall’Est Europa, presentati a Modena nella mostra Storia Memoria Identità: l’artista slovacco Roman Ondak, la russa Anastasia Khoroshilova, ma anche il duo rumeno-slovacco Anetta Mona Chisa e Lucia Tkàcovà, che rappresentano nella rassegna veneziana il padiglione nazionale della Romania. Tra gli artisti selezionati per la mostra internazionale anche il lituano Gintaras Didziapetris, il più giovane artista incluso a oggi nella collezione della Fondazione Cassa di risparmio di Modena.

 

Dalla prima mostra di Fondazione Fotografia, Asian Dub Photography, la videoartista Tabaimo è stata chiamata a rappresentare il Giappone, con un progetto che affronterà le contraddizioni fra il tradizionalismo giapponese e le crescenti tendenze della globalizzazione. Nel Padiglione Italia saranno presenti i grandi nomi della fotografia italiana: due degli autori presenti nella mostra QuattroOlivo BarbieriGuido Guidi, entrambi con progetti inediti; a Venezia pure Luigi GhirriMimmo JodiceLuca Campigotto, a loro volte facenti parte della collezione Fondazione Cassa di risparmio di Modena.

fonte: Fondazione Fotografia c/o Fondazione Cassa di Risparmio di Modena

 

Estate fotografica 2011 | Pieve di Soligo TV

 Mostre, Non FIAF  Commenti disabilitati su Estate fotografica 2011 | Pieve di Soligo TV
Giu 022011
 
Per iniziativa della Fondazione Francesco Fabbri, Villa Brandolini a Solighetto di Pieve di Soligo, nel cuore delle colline trevigiane del prosecco, diventa polo nazionale estivo della fotografia.
Dal 12 giugno al 28 agosto, la grande dimora settecentesca, l’ampia serra e altri storici ambienti ospitano tre importanti rassegne fotografiche, accompagnate da un notevole programma di iniziative collaterali: incontri, proiezioni, spettacoli, concerti.
Il progetto è curato da Carlo Sala e si avvale della collaborazione del Comune di Pieve di Soligo. Il progetto è patrocinato da Provincia di Treviso e Regione del Veneto che lo hanno inserito nel circuito di manifestazioni regionali RetEventi Cultura Veneto.

Fulcro di “Estate Fotografia 2011” è la mostra
“Corrispondenze elettive” di Paul Strand e Walter Rosenblum, cui si accompagna una monografica sul
“Pittorialismo italiano. Le collezioni del FAST” e
“Chernobyl. L’eredità nascosta”, personale di Pierpaolo Mittica, che di Rosenblum è stato allievo.

Paul Strand e Walter Rosenblum sono qui messi a confronto nelle loro “Corrispondenze elettive”. Complessivamente sono 74 le immagini proposte (alcune esposte per la prima volta), realizzate in un arco di tempo che scorre tra le due guerre ed oltre (1915 – 1959). La mostra è curata da Enrica Viganò e Carlo Sala.

Venezia – Circumnavigazioni e derive | mf

 Mostre, Non FIAF  Commenti disabilitati su Venezia – Circumnavigazioni e derive | mf
Giu 022011
 
La Galleria Studio Squarcina&Sons
Campo S. Maurizio, San Marco 2671 Venezia
vi invita all’inaugurazione della mostra
VENEZIA – CIRCUMNAVIGAZIONI E DERIVE
fotografie di Roberto Salbitani
Inaugurazione : 1 giugno 2011 ore 17.30
Durata dell’esposizione : dal 1 giugno al 4 luglio 2011
Orario di apertura : 10.30/13.00-16.00/19.30 chiuso il lunedì

Questa prima personale che la nostra galleria ospita riunirà le fotografie che Roberto Salbitani ha dedicato a Venezia, città in cui l’autore ha vissuto negli anni ‟70 ed ‟80 e in cui ha mosso i primi passi nella fotografia ed anche nell‟insegnamento (Centro Fotografia Giudecca 1980 1985).

fonte: ividiesse – Gabriella Veronese

Fantadia | Asolo 1-4 giugno | non FIAF

 Mostre, Non FIAF, Proiezioni  Commenti disabilitati su Fantadia | Asolo 1-4 giugno | non FIAF
Mag 162011
 
Il Festival Internazionale di Multivisione torna nella città dai cento orizzonti proponendo le opere di alcuni tra gli artisti più interessanti del panorama mondiale. Uno spettacolo straordinario, dedicato ad una forma espressiva suggestiva che coniuga con grande forza suoni e immagini per immergere nelle architetture in movimento. Le fotografie, proposte in sincronia con la musica, avvolgono le strutture architettoniche degli antichi palazzi, vestono le scenografie di spettacoli e dei luoghi più affascinanti della città.

Organizzata dall’Associazione Il Parallelo Multivisioni (Padova), con la direzione artistica di Francesco Lopergolo, in collaborazione con la Provincia di Treviso e la Città di Asolo, la nona edizione di Fantadia è un susseguirsi di eventi centrati attorno ai tre temi del programma Europa, Uomo, Natura. Alla fotografia, elemento fondante della multivisione, sono dedicate le sette mostre: protagonista d’eccezione James Stanfield, tra i fotografi più importanti del National Geographic, che durante il Festival sarà ad Asolo anche per incontrare il pubblico. La musica, eseguita dal vivo, coinvolge i cinquanta elementi dell’Orchestra Filarmonia Veneta che si esibirà all’aperto, in centro storico, accompagnata da emozionanti scenografie proiettate direttamente sulle mura millenarie degli edifici asolani.

 

 

 

Mercoledì 1 giugno

ore 19.00 – Teatro Duse

INAUGURAZIONE

Incontro di presentazione, apertura mostre e installazioni

 

ore 21.30 – Cortile Teatro Duse

CONCERTO PER PERCUSSIONI E IMMAGINI

La magia delle ombre

Percussioni Eddy De Fanti – Multivisioni Francesco Lopergolo – Giorgio Cividal

Immaginare pareti dipinte, paesaggi, segni, essenze, ombre, visioni, suoni ancestrali che scuotono energie, mani che accarezzano l’acqua, scoprire che tutto ha un suono che racconta. La magia delle ombre è tutto questo: un connubio ritmico-visivo, dove l’energia si diffonderà attraverso il suono e l’immagine.

 

 

Giovedì 2 giugno

ore 21.00 – Teatro Duse

PRIMA SESSIONE MULTIVISIONE

 

 

Venerdì 3 giugno

ore 21.30 – Piazza Garibaldi

CONCERTO Uno sguardo di non confine

Orchestra Regionale Filarmonia Veneta

In un percorso sonoro e visivo, il concerto racconta la straordinaria forza creativa che la cultura europea ha saputo sviluppare nel tempo. La musica, la pittura, la scultura, la fotografia, hanno creato in Europa contaminazioni, confronti, aggregazioni, strumenti straordinari per superare ostacoli sociali e politici che ancora rallentato l’Unità Europea.

 

 

Sabato 4 giugno

ore 11.00 – Teatro Duse

INCONTRO CON JAMES LEE STANFIELD

 

ore 17.00 – Teatro Duse

SECONDA SESSIONE MULTIVISIONE

 

ore 21.00 – Teatro Duse

SPETTACOLO DI MULTIVISIONE – ?Uomo¿

ideazione Todd Gipstein, Francesco Lopergolo

voce narrante Linda Canciani – fisarmonica Christian Tonello

 

 

Domenica 5 giugno

ore 10.30-12.30 – Teatro Duse

Workshop – I sogni diventano realtà

Presentazione software Wings Platinum 4

 

ore 16.00 – Teatro Duse

TERZA SESSIONE MULTIVISIONE

 


Installazione IMMENSA NATURA

Interamente dedicata al mondo della natura e all’ambiente, l’installazione è un viaggio tra i fenomeni che mettono quotidianamente in pericolo gli equilibri del nostro pianeta. Dall’effetto serra alla scomparsa delle foreste, dalla riduzione della biodiversità alla desertificazione, le immagini e lamusica invitano a scoprire e vivere da vicino l’immenso patrimonio natura.

Teatro dei Rinnovati – orari proiezioni: 1 giugno ore 19.30 – 2 giugno ore 11.30/17.00/19.00 – 3 giugno ore 19.00 – 4 giugno ore 15.30/19.00 – 5 giugno ore 11.30/15.30

 

 

 

Mostre Fotografiche

La nona edizione di Fantadia, completa il suo percorso estetico e ricognitivo, con una serie di mostre dedicate alla fotografia contemporanea.

Tutti gli interventi espositivi pongono grande attenzione alle tematiche della natura e dell’uomo, elementi simbiotici che talvolta divengono antagonisti.

Orari: 10.30-12.30 / 15.30-21.00

 

 

I Witness – James Lee Stanfield I Sala della Ragione

 

Hec Fauni – Flavio Favero I Galleria Gobbato

 

Nella Savana – Pierluigi Rizzato I Chiesa di San Pietro e Paolo

 

Istanbul: poesia di una città – Ferdinando Fasolo I Torre Reata del Castello

 

Paesaggi transitori – Francesca De Pieri I Galleria Gobbato

 

Tempio Natura – Asferico I Sala Consiliare Municipio

 

Il verde ad un passo da casa – Valter Binotto I Teatro Duse

 


Info e approfondimenti – www.fantadia.com

 

BIGLIETTI

Sessioni di multivisione, ?Uomo¿ – 8 euro

Installazione Meravigliosa Natura –  5 euro

Abbonamento quattro sessioni –  27 euro

Mostre – ingresso responsabile: il festival è sostenuto anche dal contributo volontario del pubblico

 

INFORMAZIONI E PREVENDITA

tel. 334.2663553 (ore 12.00-14.00 e 18.00-20.00)

info@fantadia.it