“Luoghi Osservati” di Giorgio Bertoncello

Giorgio Bertoncello, socio dell’Ezzelino Fotoclub, espone presso Athesis Museo Veneto Fortografia una serie di immagini dal titolo “Luoghi Osservati” dal 01 al 30 Settembre 2018.

Si tratta di una ricerca fotografica incentrata sui luoghi che viviamo tutti i giorni, con i suoi elementi ripetitivi della vita quotidiana, ma costantemente in evoluzione.

Garda AV 24/08/2018

Carissimi Fotoamatori, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Garda, è organizzata per venerdì 24 agosto 2018 alle ore 21.00 presso la piazzetta di Santo Stefano (adiacente il Lungolago e vicino al Municipio) la terza serata di audiovisivi Garda Photo 2018 come da programma allegato.
Siete tutti invitati; l’ingresso è libero. Estendete l’invito ad amici e simpatizzanti.

Ospite della serata è Giorgio Cividal.

In allegato il programma.
Tullio Sometti

20180824 Garda AV _ Locandina Cividal

Circuito Venetus Adriatic LNG 2018F1 2018F2 2018F3

Buona giornata a tutte e tutti, approfitto del sito per ricordarvi del circuito concorsi a Patrocinio FIAF con scadenza lunedì prossimo 20 agosto. I mesi son volati e la scadenza è prossima, molti di voi hanno foto valide per il concorso e le tengono nel cassetto, non è giusto! Riepilogo velocemente: info online http://www.athesis77.it/adriatic/ iscrizione online versamento quota partecipazione online paypal o bonifico bancario, per chi partecipa al tema libero per 3 giurie 9 medaglie FIAF sono 25 euro ai soci FIAF e 30 euro per tutti gli altri. Per chi partecipa ai soli temi obbligati la partecipazione è PERFINO gratuita, ma il montepremi complessivo è di 3.000,00 euro (tremila/00)

…SU! DAI! MANCATE SOLO VOI, VI ASPETTIAMO!

Massimo Rainato – presidente Athesis

Garda AV 18/08/2018

Carissimi Fotoamatori, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Garda, è organizzata per sabato 18 agosto 2018 alle ore 21.00 presso la piazzetta di Santo Stefano (adiacente il Lungolago e vicino al Municipio) la seconda serata di audiovisivi Garda Photo 2018 come da programma allegato.
Siete tutti invitati; l’ingresso è libero. Estendete l’invito ad amici e simpatizzanti.
Ospite della serata è Claudio Tuti.
In allegato il programma.
Tullio Sometti

SERATA A GARDA

Del 18 agosto 2018

CORRISPONDENZE

di Claudio Tuti – Cristina Noacco ( 5,35 minuti ) – Formato panoramico

Un legame forte come la vita, lieve come l’esistenza, unisce la filosofia zen, la ceramica raku e i versi brevi dell’haiku. Queste tradizioni giapponesi condividono l’amore per l’essenzialità, la meditazione e l’osservazione della natura. La via del raku è un invito a celebrare la bellezza e l’evanescenza delle cose e a esplorare il mistero.

 

E DI COLORI IO TI COPRIRÒ

di Claudio Tuti  ( 6,20 minuti ) – Formato panoramico

Giochi di sguardi, colpi di bastone, spruzzi e nuvole di colore: in questo modo Krishna aveva incontrato la sua amata Radha; in questo modo ancora oggi, durante la festa indù del Lathmar Holi, gli innamorati si guardano, si rincorrono, si coprono di colori.

ALASKA

di Claudio Tuti – Ervin Skalamera  ( 8,20 minuti ) – Formato panoramico

Prima del grande freddo…prima del grande buio.

 

FRA IL BIANCO E IL NERO

di Claudio Tuti  ( 6,55 minuti ) – Formato panoramico

Londra: fra il bianco e il nero ci sono infinite sfumature di grigio rappresentate da differenti umanità.

 

L’ATTESA

di Claudio Tuti – Odetta e Oreste Ferretti ( 7,50 minuti ) – Formato panoramico

È facile capire come nel mondo esista sempre qualcuno che attende sempre qualcun altro.

(Paulo Coelho)

 

ILLUMINAZIONI

di Claudio Tuti  ( 4,40 minuti ) – Formato panoramico

Biennale d’arte di Venezia. Una delle caratteristiche che l’arte possiede è quella di essere un’esperienza unica e illuminante.

 

 

NOTE  SULL’ AUTORE

Claudio Tuti  è nato e vive a Gemona, nel cuore del Friuli.

Dopo alcune esperienze nel campo della pittura, ha iniziato a fotografare nel periodo del post terremoto testimoniando soprattutto la ricostruzione e la rinascita del tessuto sociale.

Da diversi anni ha iniziato a dedicarsi alla multivisione stimolato dalla possibilità di coniugare l’amore per la fotografia con un’altra sua grande passione che è la musica. Si è distinto per impegno e risultati con riconoscimenti a livello internazionale

I suoi programmi audiovisivi spaziano dal reportage di viaggio al naturalistico, privilegiando tematiche sociali.