Legami, Relazioni, Connessioni

Si inaugura domani 19/10/2019 alle ore 11 presso Palazzo Agostinelli, in via G.B.Barbieri, 34 a Bassano del Grappa la mostra “LEGAMI, RELAZIONI, CONNESSIONI” con le ricerche fotografiche realizzate dai soci di 6 fotoclub tra i quali anche la nostra associazione Ezzelino Fotoclub.

IL PROGETTO

Nel territorio bassanese sono presenti diverse realtà fotografiche, che periodicamente organizzano mostre ed eventi. Vista la passione comune, circa un anno e mezzo fa alcune di queste si sono riunite e hanno deciso di collaborare attraverso alcuni eventi e manifestazioni, allo scopo di creare sinergia e condividere esperienze comuni. Da questo percorso è nato il gruppo “Vicini di Foto” composto da 6 fotoclub (Amici della Fotografia – Pove, Associazione Culturale Ezzelino Fotoclub – Romano d’Ezzelino, Fotogruppo9 – Nove, Foto Gruppo Cartigliano – Cartigliano, Gruppo Immagine Centrale – Rosà, Rosareflex – Rosà)

LA MOSTRA

La mostra si intitola “Legami, relazioni, connessioni”. L’idea è nata a partire da una riflessione antropologica: “Chi siamo? Verso dove andiamo?” Certamente è ambizioso come spunto di partenza e forse non è possibile dare una risposta precisa e accurata, ma riducendo un po’ il campo di azione e analizzando le situazioni che ci circondano possiamo fornire qualche interessante punto di riflessione per farci un’idea di quale sia la direzione verso cui si sta muovendo la nostra società. L’analisi parte dalla ricerca da parte di ogni fotografo di documentare mediante uno scatto fotografico vari aspetti dell’uomo in relazione con se stesso, con gli altri e con la collettività di cui fa parte. Abbiamo scelto quindi di sviluppare un lavoro sulla vita delle persone e delle loro abitudini, riconoscendo un particolare valore emotivo ai legami che vengono ad instaurarsi e in parte anche reportagistico e storico, potendo comparare ciò che viviamo con situazioni del passato. Lo spazio che ci siamo prefissati di “esplorare” è quello racchiuso nel contesto urbano, con una connotazione geografica europea, in modo da descrivere il più possibile fedelmente le caratteristiche e le criticità del nostro tempo nella società in cui viviamo. Il tema è stato scelto pensando di sensibilizzare su un argomento che tocca sia gli ambiti della vita privata che pubblica, la quale si trova in continuo mutamento, a partire dai rapporti umani, modificati dall’arrivo di una tecnologia sempre più presente e da una globalità che abbatte sempre più confini, barriere e culture, all’apparenza diverse. Per cercare di sviluppare argomenti diversi e ampliare maggiormente il racconto fotografico, abbiamo individuato alcuni sotto-temi da trattare, in modo da analizzare più approfonditamente i vari aspetti del tema scelto.

Per l’Ezzelino Fotoclub espongono:

Martini Pietro

Busi Massimo

Giacobbo Michele

Berton Nazzareno

Bertoncello Giorgio

Pacillo Vito

Smaniotto Donata