Raccolta foto per Annuario 2019

 

Eccoci qui all’appuntamento annuale che prevede la comunicazione a Voi Soci che vi permetterà di inviare le vostre immagini più riuscite e significative per la selezione per il prossimo Annuario.

Le foto possono esser spedite a cominciare da subito  fino al 10 luglio 2019.

 

Gli Autori che entrano di diritto in annuario, provenienti dai concorsi patrocinati, hanno ricevuto entro fine maggio lettera personale di richiesta, tramite e-mail, col titolo dell’opera prescelta e le istruzioni per le dimensioni e la spedizione del file.

Gli altri Autori che manderanno volontariamente le loro immagini per la selezione (al massimo 8 per ciascuno) si dovranno attenere a quanto riportato di sotto.

 

I file dovranno avere una dimensione di 2500 pixel sul lato lungo e nominati con cognome e nome autore, numero di tessera FIAF, numero progressivo e titolo dell’immagine (es: RossiMario-ooooo-1-naturamorta) e inviati tramite WETRANSFERa segreteria@centrofotografia.org specificando la destinazione: “Foto per scelta Annuario”.

E’ possibile inviare i file anche su CDal seguente indirizzo: CIFA, Centro Italiano della Fotografia d’Autore – Via delle Monache 2 – 52011 Bibbiena AR.

Si raccomanda, per una migliore organizzazione dei file e facilitare così il lavoro di segreteria, di attenersi alle istruzioni sopra citate e di inviare insieme alle foto un indirizzo mail valido, nel caso ci fosse necessità di contattare l’Autore.

 

Tutti gli Autori che pur partecipando a Concorsi non sono entrati di diritto in annuario hanno comunque la possibilità di inviare, come tutti gli altri soci, un massimo di 8 immagini per la selezione.

 

Una volta che la commissione selezionatrice avrà scelto le immagini per l’Annuario 2019, ne sarà data comunicazione attraverso tutti i  canali informativi a disposizione della FIAF (social, newsletter e sito web) approssimativamente entro la prima metà di ottobre.

 

Cominciate dunque a scegliere fin da ora le più belle immagini del vostro archivio da inviare per la selezione per fare sì che l’annuario diventi sempre più lo specchio fedele della miglior produzione fotografica di tutta la nostra grande Famiglia FIAF!

 

Cristina Bartolozzi
Dipartimento Annuario e Foto dell’Anno

Pagina dei verbali

Stanghella, 22 giugno 2019

Buon pomeriggio a tutte e tutti,
a seguito di qualche gentile richiesta, ho pubblicato nel sito FIAF Regione Veneto i verbali dei precedenti incontri regionali in mio possesso: lo dico subito, non sono presenti tutti. Invito perciò chi fosse in possesso di copie dei verbali mancanti li invii all’indirizzo veneto@fiaf.net per aggiornare la pagina, grazie.

Link alla “Pagina dei Verbali”

il curatore di FIAF Veneto e
Direttore Dip.Web FIAF Massimo Rainato

Tessera e Onorificenze FIAP, cosa cambia

DIPARTIMENTO ESTERI

Comunicazione agli interessati per domande di :

a) Tessera FIAP
b) Onorificenze Internazionali FIAP.
La FIAP ha cambiato la modalità per la richiesta della TESSERA FIAP – FIAP LIFE CARD.

Una Tessera FIAP può essere richiesta da chi vuole iscriversi alla FIAP ed avere la propria Tessera oppure da chi intende fare una domanda per le Onorificenze Internazionali FIAP (o Distinzioni FIAP) oppure da chi richiede un duplicato.

Ogni candidato ad una onorificenza FIAP deve avere preventivamente la tessera FIAP ed il numero della Tessera FIAP (Photographer’s Life Card) deve essere obbligatoriamente riportato nello spazio preposto sul formulario di richiesta.

Per cui, chi ancora non possiede una FIAP CARD, dovrà richiederla prima di procedere a presentare la domanda per l’AFIAP.

Si consiglia di consultare il documento “Procedura per la richiesta di una Tessera FIAP” al link :

http://fiaf-net.it/regolamenti/onorificenze_pdf/Tessera_FIAP.pdf

Sono inoltre cambiati i moduli per la compilazione di tutte le domande di Onorificenze Internazionali FIAP.

Si invitano tutti gli interessati ad entrare nel sito della FIAF – Dipartimento Esteri e verificare gli aggiornamenti intervenuti, nei documenti, nei moduli, nelle FAQ, negli esempi di compilazione:

http://fiaf-net.it/dipartimenti/esteri.html

Grazie.

Pierluigi Rizzato
Direttore del Dipartimento Esteri FIAF
20 giugno 2019

Convocazione Consiglio Regionale FIAF Veneto 23 giu 2019

20190623 Mestre Riunione FIAF Veneto DR 02 2019

Il Delegato Regionale Veneto | 02
Fiesso d’Artico, 5 giugno 2019

Egr. Signori Delegati Provinciali FIAF Veneto
Egr. Signori Presidenti Circoli FIAF Veneto
Egr. Signor CAR Veneto Antonio Cunico
Egr. Renzo Formaggio GAV Veneto
Egr. Signori SoNIC FIAF Regione Veneto
Egr. Signori Fotoamatori FIAF Regione Veneto

CONVOCAZIONE Consiglio Regionale Veneto FIAF

Domenica 23 giugno 2019, ore 10:00
presso Associazione Culturale La Tangenziale
via Gazzera Alta 44
Mester VE

O.d.g.:

  • Verifica programma 2019/2020
  • Varie ed eventuali

Chi non potesse partecipare, o chi desiderasse esporre in anticipo qualche idea prima della riunione, è invitato a farlo. Avrò cura di divulgarla presso gli interessati per poi discuterla durante l’incontro.

Cari saluti,
Gianpaolo Prando AFIAP BFI
Delegato Regionale FIAF Veneto

Gianpaolo Prando
Riviera del Brenta, 101 _ 30032 Fiesso d’Artico VE _ t: 041 5160 650 c: 329 2170 939
gianpaoloprando@gmail.com

28a Biennale FIAP Colore Spagna 2019 – Risultati FIAF

DIPARTIMENTO ESTERI

28th COLOUR BIENNAL FIAP – SPAIN 2019

Comunichiamo il risultato ottenuto nella 28 Biennale Colori FIAP, svoltasi recentemente in Spagna.

Sezione Stampe.

La FIAF si è classificata al 4° posto, vincendo una medaglia di bronzo.

Il tema proposto è stato : Paesaggio toscano.

Hanno partecipato gli autori Fabio Beconcini, Simone Boddi, Luciano Cardonati, Piero Corsetti, Maurizio Lolli, Michele Macinai, Fausto Meini, Paolo Mugnai, Andrea Rontini e Giuseppe Tomelleri.

Un grande applauso a Paolo Mugnai che ha vinto una medaglia d’argento e a Fausto Meini che ha ottenuto una menzione d’onore.

Sezione digitale.

La FIAF si è classificata al 10° posto, ottenendo una menzione d’onore.

Il tema proposto è stato : Maramures life.

Facevano parte della squadra Virgilio Bardossi, Cristina Bartolozzi, Valentina Bellini, Alessio Boscolo, Mauro Carli, Eugenio Fieni, Lino Ghidoni, Fabrizio Giusti, Renzo Mazzola, Michele Macinai, Silvano Monchi, Giulio Montini, Claudio Nesti, Irene Perovich, Antonella Tomassi, Sandra Zagolin.

Complimenti ai nostri bravissimi autori !

27 maggio 2019

Enzo Righeschi
Pierluigi Rizzato
Dipartimento Esteri FIAF

Agli autori i complimenti di FIAF!!!

Buon lavoro a tutti,
Susanna Bertoni BFI

“Ai valorosi Eroi del Monte Grappa” di Nazzareno Berton

Nazzareno Berton, socio dell’Ezzelino Fotoclub, espone alla Galleria FIAF “Sala mostre Fenice” di Trieste il suo lavoro Ai valorosi Eroi… dal 22 maggio al 21 giugno 2019.

Questa è una ricerca, dedicata alle Medaglie d’Oro del Monte Grappa, dei luoghi dove quei meravigliosi ragazzi, che partirono da tutte le contrade del nostro Paese e che parlavano solo il dialetto del rione dal quale provenivano, accettarono di farsi ammazzare per l’Indipendenza della Patria e per un futuro migliore da donare alle generazioni successive.
Sul baluardo del Grappa, dopo la grande sconfitta italiana nella 12a Battaglia dell’Isonzo, si fronteggiarono in pochi chilometri, per la prima volta, combattenti di tutti gli eserciti in guerra: Italiani, Austro-Ungarici, Slavi, Tedeschi, Francesi e Inglesi.
Nell’anno di guerra sul Grappa, tra novembre 1917 e novembre 1918, sui due fronti ci fu un numero imprecisato ma altissimo di morti, feriti e mutilati.
Da parte italiana furono gettati sul campo “i ragazzi del ‘99”. Per la prima volta, nella fragile ed ancor breve storia dell’Italia unita, la guerra entrò in tutte le case italiane.

 

NAZZARENO BERTON

Nasce ad Asolo, in provincia di Treviso nel 1957, vive e risiede a Riese Pio X (TV). Durante la sua trentennale attività fotografica amatoriale ha trattato molti ambiti della fotografia; tuttavia la sua produzione si è sempre rivolta in particolare a soggetti di ambienti, costume e soprattutto di paesaggio. Più recentemente si è dedicato anche a ricerche sull’uso di tecniche “non tradizionali” nella rappresentazione di soggetti naturali di piccola dimensione. L’ambiente ed il territorio sono il primo “naturale” soggetto verso cui ha rivolto e tuttora rivolge l’interesse e l’obiettivo, ottenendo importanti riconoscimenti in campo nazionale e, in qualche caso, internazionale. Tra gli altri, con “Largo ai giovani”, nel 2015 è risultato vincitore del “13° Portfolio Trieste” e finalista di “Portfolio Italia – Gran Premio Apromastore Premio Pentax” e con “Expo 2015” ha conquistato il Premio Portfolio Tre Oci Venezia – “Now – Tendenze della fotografia contemporanea”. Nel 2017 è stato segnalato con “Ai valorosi eroi del Monte Grappa” al “15° TriestephotoFestival”, Tappa di “Portfolio Italia – Gran Premio Hassemblad”. Nel 2016, nell’ambito del Progetto Nazionale FIAF “Tanti per tutti – Viaggio nel mondo del volontariato”, alcune immagini del suo lavoro “Progetto Sollievo – Il compleanno di Maria” sono state pubblicate su libri e riviste e su numerosi quotidiani e mensili nazionali. Nel 2017/2018 è stato “Testimonial Fuji” per “La famiglia in Italia”, progetto Nazionale FIAF. Nel 2016 è stato insignito dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche dell’Onorificenza AFI e nel 2017 di quella BFI. Dal 2009, oltre a continuare la propria personale ricerca, sviluppa progetti comuni con Sergio Carlesso su temi relativi la rilettura del paesaggio e del territorio.

 


 

QR Code

Caorle2020 / 1

Domenica 19 maggio si è svolto il primo Convegno Regionale FIAF Veneto a Caorle.
Tra i punti di discussione anche l’organizzazione già a buon punto del prossimo 72.o Congresso FIAF a Caorle, che ha ricevuto lo scorso aprile il testimone da Napoli. Da mare a mare, dal Tirreno all’Adriatico, vi presentiamo il video-invito del circolo El Bragosso che ci ospiterà esattamente tra un anno dal 20 al 24 maggio 2020 per un Congresso tutto pedonale a km.Zero.

Il conto alla rovescia inizia ora e vi aspettiamo numerosi!!

 

“La fotografia italiana contemporanea” – Christian Mattarolo

E’ iniziato venerdì scorso il ciclo di 4 serata sulla fotografia italiana contemporanea che L'Ezzelino Fotoclub ha deciso di proporre ai propri tesserati.

La prima serata ha visto un’ottima partecipazione di soci e soprattutto la loro grande soddisfazione per la qualità della presentazione a cura di Chistian Mattarollo, architetto e critico dell’immagine.

Anche i prossimi 3 incontri saranno a cura dello stesso relatore che ci proporrà un percorso dedicato al paesaggio attraverso l’analisi delle immagini realizzate da alcuni dei grandi protagonisti della fotografia italiana.
In ogni lezione si approfondirà il cammino intrapreso da ogni fotografo, partendo dagli esordi fino alle opere più recenti. Numerosi saranno i racconti sul paesaggio e gli attori in esso operanti ma in particolare diverse saranno le visioni e le interpretazioni di ogni singolo autore; molteplici e a volte antitetiche “weltanschauung” saranno messe a confronto per rivelare approcci e temi appartenenti alla nostra contemporaneità.
Le lezioni saranno accompagnate dalla proiezione di video e immagini intese come materiale per instaurare un dialogo attivo e partecipe dove coinvolgere l’uditore durante l’analisi della composizione e del contenuto delle immagini.
Un filo rosso tesserà nuove relazioni tra i molteplici linguaggi degli autori creando a sua volta nuovi sguardi e punti di discussione.

Gli altri appuntamenti saranno:

Venerdì 31 Maggio (Sede – ore 21.00): “Luigi Ghirri: I paesaggi dell’assenza”.
Venerdì 14 Giugno (Sede – ore 21.00): “Franco Fontana: Elogio al colore”.
Venerdì 28 Giugno (Sede – ore 21.00): “Mario Giacomelli: La voce della materia ”.

XI Raduno nel Delta del Po

20190526 Rovigo Locandina XI fotoraduno nel Delta del Po

Nella speranza di fare cosa gradita vi informiamo che il
Foto Club Adria BFI
per l’undicesimo anno consecutivo organizza per il giorno 26 maggio 2019 il
FOTO RADUNO NEL DELTA DEL PO

Una occasione unica per fotografi amatori per essere guidati nella natura ancora incontaminata delle zone umide delle foci del Po e delle zone adiacenti ove sarà possibile catturare bellissime immagini nauralistiche.

Vi invito a consultare il programma e, se interessati, ad inviare allo scrivente indirizzo il modulo di adesione.
Nella speranza di rivedervi anche quest’anno numerosi come nelle precedenti edizioni auguro a tutti buona luce.
ULTIMI GIORNI PER INVIARE LA VOSTRA ADESIONE

Il Presidente
Michele Stoppa

www.fotoclubadria.com

Locandina XI fotoraduno nel Delta del Po