Religiosità > Cavarzere VE

Il Fotoclub Cavarzere in collaborazione con il Comune di Cavarzere vi invita a partecipare all’inaugurazione della mostra fotografica collettiva “Religiosità” che si terrà il 2 dicembre 2018 alle ore 11:00
presso Palazzo Danielato – via Roma, 8.
Vi aspettiamo numerosi!

invitoBusta

Concorso Il Sigillo

Estratto dal Regolamento

CONCORSO IL SIGILLO 2019
racconti, fotografie, illustrazioni

1. L’Università Popolare di Padova, con il patrocinio del Comune di Padova, della Provincia di Padova e della Regione Veneto, indice la quarta edizione del Concorso Il Sigillo, per offrire la possibilità di presentare le proprie opere a quanti trovano nella passione per la scrittura, per la fotografia e per il disegno un modo per comunicare ed esprimersi.
2. Il Concorso è realizzato in collaborazione con l’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Padova, il Gruppo Fotografico Antenore, e la casa editrice Webster di Padova (www.webster.it)
3. Il Concorso è riservato ad autori italiani e stranieri di racconti inediti scritti in lingua italiana, di opere fotografiche inedite, sia a colori che in bianco e nero e di illustrazioni inedite create con qualsiasi tecnica.
4. Il tema del Concorso è: “De Senectute. Vite di alberi e persone”

. Bando regolamento

. Regolamento_sezione_FOTOGRAFIE

. Scheda_partecipazione_sezione_FOTOGRAFIE

Regolamenti concorsi

Buongiorno,

ecco gli attesi regolamenti per il “2° Gran Premio Italia per Circoli FIAF” e per il concorso “Foto dell’Anno 2018”.

La scadenza per partecipare al Gran Premio Italia è il 31.12.2018.

La scadenza per l’invio delle opere per il concorso “Foto dell’Anno 2018” è il 10.02.2019.

In allegato ci sono due distinte cartelle zippate, ciascuna delle quali contiene la documentazione dedicata.

ATTENZIONE. In quella del Gran Premio Italia per Circoli FIAF vi sono anche le FAQ in appendice al regolamento (unico documento, quindi). Trovate qui la scheda di iscrizione in due modalità:

– in Excel (PREFERIBILE perché consente il copia/incolla dei dati inseriti e quindi minore possibilità di errori da parte di chi ci lavora a monte)

– in PDF editabile (per coloro che non hanno un software per gestire i file xls).

Affinché tutti siano avvertiti e nessuno possa dire di non esserne a conoscenza, come purtroppo è successo lo scorso anno, chiedo cortesemente ai DDPP di accertarsi che i Circoli girino la presente ai loro iscritti (perché nessuno degli aventi diritto rimanga escluso dalla possibilità).

E’ necessaria l’assicurazione alla presente mail per tracciarne la copertura.

Grazie per la collaborazione,

Susanna Bertoni BFI
Dir. Dipartimento Comunicazione FIAF
cell +393355445837
www.fiaf.net

. Regolamento 2° Gran Premio Circoli

. Regolamento LA FOTO DELL’ANNO 2018

1 dic 2018 Convegno Regionale Veneto

01 Convocazione Convegno 1-12-18

Il Delegato Regionale Veneto ad Interim
Lino Aldi AFI EFI
Consigliere Nazionale
Direttore Dipartimento Interni

12 novembre 2018

Ai Presidenti dei Circoli Fotografici FIAF del Veneto
Ai Sonic FIAF del Veneto
Ai Delegati Provinciali del Veneti
Al Direttore Dipartimento Esteri Pierluigi Rizzato
Al Direttore Dipartimento Web Massimo Rainato

Oggetto: Convocazione del Convegno Regionale Veneto

I Presidenti dei Circoli Fotografici FIAF, i Sonic, i Delegati Provinciali, i Direttori Dipartimento Esteri e Web son convocati per sabato 1 dicembre 2018 alle ore 10:15 a Boara Pisani PD, presso Athesis Museo Veneto Fotografia i Piazza Athesia 6, con il seguente ordine del giorno:

  1. Considerazioni sulla revoca del Delegato regionale
  2. Analisi della situazione regionale
  3. Campagna di tesseramento 2019
  4. Attività FIAF 2019
  5. Varie ed eventuali

Al Convegno parteciperanno il Presidente della FIAF Roberto Rossi, la Segretaria Nazionale Laura Mosso, il Consigliere Nazionale Roberto Puato.

Al termine del convegno sarà possibile pranzare presso un ristorante convenzionato alla quota di euro 15,00 prenotanto telefonicamente entro il 25 novembre 2018 a Graziano Zanin 3351698074

 

Cordiali Saluti,

Lino Aldi

01 Convocazione Convegno 1-12-18

Misticismo Copto > Garda VR

20180908 0923 Garda Misticismo Copto Cristina Garzone

Galleria FIAF
Garda

Mostra fotografica

Misticismo Copto
di Cristina Garzone

Palazzo Pincini Carlotti
via Alessandra Rudini Carlotti 5 _ GARDA VR
Inaugurazione sabato 8 settembre 2018 alle ore 18:30

dal 8 al 23 settembre 2018

Garda AV 24/08/2018

Carissimi Fotoamatori, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Garda, è organizzata per venerdì 24 agosto 2018 alle ore 21.00 presso la piazzetta di Santo Stefano (adiacente il Lungolago e vicino al Municipio) la terza serata di audiovisivi Garda Photo 2018 come da programma allegato.
Siete tutti invitati; l’ingresso è libero. Estendete l’invito ad amici e simpatizzanti.

Ospite della serata è Giorgio Cividal.

In allegato il programma.
Tullio Sometti

20180824 Garda AV _ Locandina Cividal

Garda AV 18/08/2018

Carissimi Fotoamatori, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Garda, è organizzata per sabato 18 agosto 2018 alle ore 21.00 presso la piazzetta di Santo Stefano (adiacente il Lungolago e vicino al Municipio) la seconda serata di audiovisivi Garda Photo 2018 come da programma allegato.
Siete tutti invitati; l’ingresso è libero. Estendete l’invito ad amici e simpatizzanti.
Ospite della serata è Claudio Tuti.
In allegato il programma.
Tullio Sometti

SERATA A GARDA

Del 18 agosto 2018

CORRISPONDENZE

di Claudio Tuti – Cristina Noacco ( 5,35 minuti ) – Formato panoramico

Un legame forte come la vita, lieve come l’esistenza, unisce la filosofia zen, la ceramica raku e i versi brevi dell’haiku. Queste tradizioni giapponesi condividono l’amore per l’essenzialità, la meditazione e l’osservazione della natura. La via del raku è un invito a celebrare la bellezza e l’evanescenza delle cose e a esplorare il mistero.

 

E DI COLORI IO TI COPRIRÒ

di Claudio Tuti  ( 6,20 minuti ) – Formato panoramico

Giochi di sguardi, colpi di bastone, spruzzi e nuvole di colore: in questo modo Krishna aveva incontrato la sua amata Radha; in questo modo ancora oggi, durante la festa indù del Lathmar Holi, gli innamorati si guardano, si rincorrono, si coprono di colori.

ALASKA

di Claudio Tuti – Ervin Skalamera  ( 8,20 minuti ) – Formato panoramico

Prima del grande freddo…prima del grande buio.

 

FRA IL BIANCO E IL NERO

di Claudio Tuti  ( 6,55 minuti ) – Formato panoramico

Londra: fra il bianco e il nero ci sono infinite sfumature di grigio rappresentate da differenti umanità.

 

L’ATTESA

di Claudio Tuti – Odetta e Oreste Ferretti ( 7,50 minuti ) – Formato panoramico

È facile capire come nel mondo esista sempre qualcuno che attende sempre qualcun altro.

(Paulo Coelho)

 

ILLUMINAZIONI

di Claudio Tuti  ( 4,40 minuti ) – Formato panoramico

Biennale d’arte di Venezia. Una delle caratteristiche che l’arte possiede è quella di essere un’esperienza unica e illuminante.

 

 

NOTE  SULL’ AUTORE

Claudio Tuti  è nato e vive a Gemona, nel cuore del Friuli.

Dopo alcune esperienze nel campo della pittura, ha iniziato a fotografare nel periodo del post terremoto testimoniando soprattutto la ricostruzione e la rinascita del tessuto sociale.

Da diversi anni ha iniziato a dedicarsi alla multivisione stimolato dalla possibilità di coniugare l’amore per la fotografia con un’altra sua grande passione che è la musica. Si è distinto per impegno e risultati con riconoscimenti a livello internazionale

I suoi programmi audiovisivi spaziano dal reportage di viaggio al naturalistico, privilegiando tematiche sociali.

 

Ferie Segreteria Torino

Segreteria di Torino

Carissimi amici,

la segreteria FIAF chiuderà per ferie dal 6 al 26 agosto 2018.

Dal 27 agosto saremo di nuovo in ufficio a vostra disposizione al numero di telefono 011 5629479 e con la mail: segreteria@fiaf.net

Spero che le vacanze siano portatrici di nuove idee, nuove emozioni, nuovi progetti …. insieme a un meritato riposo.

Da parte mia, e di tutti quelli che lavorano ogni giorno con me,

Buona luce!

Laura

__________________

Laura Mosso AV BFI
Segretario Generale FIAF
Tel. 339 7766035

FIAF- Federazione Italiana Associazioni Fotografiche
Corso San Martino 8 – 10122 Torino
Tel: 011 5629479
Mail:segreteria@fiaf.net

30° Cfn Brugine 2018 – Patrocinio FIAF 2018F4

fc 3b brugine 30mo cfn brugine2018

Il Fotoclub 3B Brugine, con il patrocinio della Federazione Italiana Associazioni Fotografiche e del Comune di Brugine PD
organizza

30° Concorso Fotografico Nazionale
BRUGINE 2018
valevole per la statistica Concorsi FIAF
Patrocinio FIAF 2018F4

bando – regolamento – iscrizione
http://concorso.fotoclub3b.it/

Scadenza invio opere 21 settembre 2018
Pubblicazione online risultati 6 ottobre 2018
Inaugurazione premiazione e proiezione opere
domenica 27 ottobre 2018 ore 18:00
Villa Roberti _ Brugine PD

Savane Africane > Garda VR

20180714 Savane africane Pierluigi Rizzato Garda locandina

Galleria FIAF
Palazzo Pincini Carlotti GARDA VR

dal 15 luglio al 5 agosto 2018

Gruppo fotografico Lo Scatto BFI

Affascinato dall’Africa, Rizzato, è rimasto particolarmente colpito dal parco naturale del Serengeti, situato al nord della Tanzania, culla dell’umanità e regno dalla fauna ricchissima, dove è ritornato parecchie  volte, al fine di immortalare i grandi predatori e le prede che indisturbate si aggirano nella savana.
Le pianure che si perdono a vista d’occhio e sfumano in tramonti infuocati, le distese d’erba senza fine che nascondono i passi felpati di qualche felino, offrono spunti straordinari per un’emozionante e suggestiva visione.
George Schaller, uno dei più famosi etologi, ben descrive le sensazioni suscitate  dalla bellezza di questo paradiso : “Struggenti di speranza e ricchi di sogni, nel Serengeti troviamo quello che cerchiamo. Almeno una volta nella vita, ognuno dovrebbe andare in pellegrinaggio nella natura incontaminata per soffermarsi tra le sue meraviglie e scoprire il fascino di un passato ora in gran parte scomparso.  Se dovessi scegliere un posto sulla Terra con tali caratteristiche sceglierei Serengeti. Qui dimorano i fieri fantasmi del nostro passato umano, qui gli animali cercano il proprio destino, monumenti viventi di un tempo in cui noi vagavamo ancora su una terra preistorica. Essere testimoni di quel ritmo pacato di vita ridà vigore alle nostre anime esauste e ci fa conquistare una sensazione di appartenenza al mondo della natura. Nessuno può tornare da Serengeti senza essere cambiato”.

Seguire i predatori nella loro ricerca di cibo, riuscire a prevedere quale gazzella sarà preda del ghepardo, osservare per qualche ora la silenziosa attesa di una leonessa nascosta in agguato tra l’erba, assistere alla nascita di uno gnu e dei suoi primi importanti momenti di vita, sono attimi che donano emozioni uniche ed indimenticabili.
Per questo, quando viene chiesto a Rizzato quale sia il motivo che lo spinge a ritornare spesso in Africa,  nel Serengeti, inevitabilmente riaffiorano alla sua memoria le parole di Hemingway, in Verdi colline d’Africa, : “Mi piaceva tanto quel paese, mi ci sentivo come a casa mia e quando uno si sente come a casa sua, lontanissimo da dove è nato, vuol dire che quei luoghi sono fatti per lui… Io sarei tornato in Africa… Dove mi piaceva vivere, vivere veramente, non puramente trascorrere i giorni”.