I Have a dream > Padova

20181130 Padova gf Antenore i have a dream locandina

Venerdì 30 novembre alle ore 18:00, presso la Corte dei Leoni (Via Boccalerie, 8 Padova) il socio del Gruppo Fotografico Antenore BFI, ROBERTO IANNITTI, inaugurerà la sua mostra personale «I HAVE A DREAM».
Il titolo ovviamente richiama ed omaggia il discorso che Martin Luther King tenne nell’agosto del 1963 davanti al Lincoln Memorial di Washington.
Questo discorso da allora è divenuto emblema della speranza di una globale integrazione razziale.
Iannitti, in questo suo percorso espositivo, ha cercato di rappresentare quella che è oggi la comunità americana e lo ha fatto raccontandoci piccoli spaccati di storie di persone comuni.
Le scene colte spesso raccontano una non facile convivenza tra culture diverse e l’incomunicabilità tra le varie classi sociali. Ne nasce la visione di piccoli universi di malinconiche solitudini, la ricerca di una identità che talora sfocia nel kitsch o si risolve nei cliché di un american movie.
Il sogno americano di integrazione culturale, benessere diffuso e pari opportunità vacilla ma ancora sopravvive forse per ingenuità o perché arrendersi è più difficile che continuare ad illudersi.
Le foto non potevano che essere in bianco e nero, efficace nel focalizzare i contrasti e nel rendere più inciso il racconto.
La mostra rimarrà visitabile sino al 24 gennaio 2019.

Gruppo Fotografico Antenore – Corso Avanzato di Fotografia

Il Gruppo Fotografico Antenore di Padova è lieto di proporre ai propri soci (ma non solo!) un

CORSO AVANZATO DI FOTOGRAFIA

Questo percorso di esplorazione di alcune interessanti tematiche legate alla cultura ed alla pratica fotografica, si svolgerà dal 15 marzo al 3 maggio 2018 e coinvolgerà i partecipanti in SEI lezioni serali come da programma e tenute da docenti esperti.

Il costo per i soci è di euro 60, mentre per i non soci di euro 100 (quota comprensiva di iscrizione al GFA).

I posti sono limitati  a n. 20 partecipanti e pertanto vi suggeriamo di confermare quanto prima la vostra partecipazione inviando una e-mail a: info@fotoantenore.org

Il 19 Gennaio 2017 il GFA di Padova presenta la mostra “Passage” del socio Andrea Scandolara

Il Gruppo Fotografico Antenore di Padova,  giovedì 19 Gennaio 2017,  alle 18.45, presenta la mostra “Passage” del socio Andrea Scandolara allestita presso i locali della “Corte dei Leoni” in via Boccalerie 8, Padova.

Si tratta di un lavoro sui “Passage di Parigi”;  luoghi  accoglienti, puliti, caldi, luminosi, centri di aggregazione sociale e di relazioni, realizzati alla fine del 1700 e fino alla prima metà del 1800 e che oggi cercano di resistere con il  loro fascino allo strapotere dei centri commerciali.

La mostra sarà visitabile sino alla fine di febbraio.

Gruppo Fotografico Antenore di Padova – Corso Base di Fotografia

Anche quest’anno il Gruppo Fotografico Antenore di Padova organizza il CORSO BASE DI FOTOGRAFIA, giunto alla 11° edizione.
Il corso, che avrà inizio il 5 OTTOBRE 2016, si rivolge ai neofiti che intendono acquisire le principali conoscenze necessarie per fotografare consapevolmente, selezionare le proprie immagini e svilupparle in postproduzione.
LA PRIMA SERATA È AD INGRESSO LIBERO, previa segnalazione della propria presenza da indicare inviando una mail, recante il proprio nome, cognome e numero di telefono a: info@fotoantenore.org
Il costo del CORSO BASE è di € 100,00 ed, oltre a rappresentare un contributo alle spese di organizzazione e del materiale didattico, è comprensivo dell’iscrizione al Gruppo Fotografico Antenore.
La domanda di iscrizione al corso è scaricabile qui:
http://www.fotoantenore.org/2016/09/11-corso-base-di-fotografia/

corsogfa11_jpg

Rassegna Stampa di Fotografia n.1 gennaio 2016

gustavo millozzi ritrattoCari Amici,
ritenendo farvi cosa gradita vi invio in allegato, come di consueto, la nuova Rassegna Stampa (n.1, Gennaio 2016) che con questo numero entra nel suo nono anno di vita.
Ci è gradita l’occasione per formulare nuovamente, assieme ai più cordiali saluti, il più fervido augurio per la migliore continuazione di questo 2016 affinché sia portatore per voi di tanta salute e di ogni soddisfazione!

Gustavo Millozzi

rassegna stampa n.01-2016

 

 

PROROGATA LA SCADENZA al 30 maggio DEL CONCORSO IL SIGILLO dell’UNIVERSITA’ POPOLARE di PADOVA

L’organizzazione del Concorso IL SIGILLO ha prorogata la scadenza al prossimo 30 maggio.

Per chi volesse partecipare ci sono quindi ancora 20 giorni per inviare le proprie foto.
Vedi bando CONCORSO IL SIGILLO-FOTOGRAFIA
Da metà ottobre a tutto novembre 2015 le opere saranno esposte nella prestigiosa Sala della Gran Guardia in Piazza dei Signori a Padova.
E’ un’occasione da non perdere.

Giancarlo Rado a Padova

Martedì prossimo, 28 Aprile 2015, il Gruppo Fotografico Antenore ospiterà Giancarlo Rado, trevigiano, che fotografa il nordest entrando nelle case delle persone, nei luoghi di lavoro e di aggregazione, descrivendo così una società in cambiamento tra sogno e disincanto, ma ancora legata al suo mondo d’origine fatto di pastori, contadini, artigiani, piccoli commercianti, impiegati, insegnati ed artisti che si raccontano facendosi ritrarre.

Ztl_5-1014x1024Le sue fotografie sono state pubblicate da Meridiani Montagne (I pastori dei Lagorai), Il Fotografo (Italians), Fotoit (Italians) e sono state esposte in personali fotografiche a Fiera di Primiero e San Donà di Piave (Un giorno lungo un anno: vita dei pastori), Canal San Bovo (Trento) L’ultima valle, a Grenoble (Italians), Biandronno (Varese)  ed al Centro italiano della fotografia d’autore di Bibbiena nell’ambito del Portfolio Italia 2012

Concorso fotografico IL SIGILLO

L’Università Popolare di Padova ha indetto il Concorso Fotografico IL SIGILLO che è stato inserito tra le iniziative culturali del Comune di Padova, con il Patrocinio della Provincia di Padova, della Regione Veneto e la collaborazione del Mattino di Padova.
La prestigiosa Sala della Gran Guardia in Piazza dei Signori a Padova ospiterà nei prossimi mesi di Ottobre e Novembre la Mostra delle opere vincitrici e segnalate.
La partecipazione è gratuita e la presentazione delle opere deve avvenire entro il prossimo 15 maggio.
Il tema del Concorso è “IL 1915” inteso come la somma degli avvenimenti sociali, scientifici, culturali e di costume di quell’anno e non solo come anno cui si fa riferimento per la Grande Guerra.
L’attenta lettura del Bando di Concorso aiuterà a trovare indicazioni e spunti per la “creazione” delle opere (non si tratta di limitarsi ad una semplice fotografia quanto piuttosto ad assemblare, sovrapporre ed elaborare più immagini fotografiche purchè funzionali alla costruzione del messaggio).

CONCORSO IL SIGILLO-FOTOGRAFIA

10 ottobre 2014 – Silvio Canini (autore dell’anno FIAF 2014) a Padova

Silvio Canini, Autore dell’Anno FIAF 2014, sarà ospite del Gruppo Fotografico Antenore di Padova venerdì 10 ottobre 2014 – ore 20.45 nella Sala Polivalente Cardinal Callegari (Via Curtatone e Montanara, 4 – caniniPadova – zona Palestro) per raccontarci, con i suoi intensi lavori, le sue esperienze fotografiche.
Silvio Canini è uno dei più interessanti fotografi contemporanei italiani. Ha conseguito riconoscimenti in importanti manifestazioni di fotografia nazionali e internazionali, pubblicato diversi libri e esposto in numerose mostre; vive e lavora a Bellaria – Igea Marina RN.
Rif: http://www.silviocanini.it/canini
“Silvio Canini è autore poliedrico che registra con occhio nuovo, affascinato ed ironico la realtà. Sa divertire e far riflettere, stupire con il suo modo fantasioso di raccontare, coinvolgere dal sentimento e dalla raffinatezza di esecuzione. È un cacciatore di emozioni che ci vengono dalla quotidianità. Con i suoi scatti sorprende con il consueto. Il suo raccontare è un evidenziare gli accadimenti, un farci sentire quasi fisicamente gli spazi ripresi andando alla ricerca del momento unico. Un appassionato delle gente, che osserva per coglierne la vera natura e scoprirne doti e caratteristiche, rendendole inconsapevoli protagoniste di una vera storia umana.
Ed è proprio in questa capacità di rendere speciali le cose e le persone che brilla la sua scintilla creativa, rinnovata ad ogni progetto, che fa di lui autore dallo sguardo acuto, a suo agio tra leggerezza e profondità, romanticismo e realismo.”
Orietta Bay

Silvio Canini Autore dell’Anno FIAF

Gustavo Millozzi – dal 12 settembre al 2 Novembre in mostra a Palazzo Zuckermann a Padova

invitoMillozzi

Gustavo Millozzi. Photograph 1958-1979 ripercorre il percorso artistico di uno dei più significativi autori del Neorealismo italiano, attivo dal 1957 a Venezia e nella nostra città dal 1961, ideatore e primo presidente del Fotoclub Padova e del Gruppo Fotografico Antenore e Vicepresidente della FIAP (Fédération Internationale de l’Art Photographique).
La mostra presenta la sua attività in oltre ottanta scatti in bianco e nero suddivisi tra suggestivi vintage dagli anni Cinquanta e nuove stampe digitali realizzate a partire da inediti negativi d’epoca.
Nella prima sezione sono esposte le immagini di una Venezia minore e incontaminata nei suoi angoli meno noti, la Padova universitaria e goliardica, le vie di Milano degli anni Sessanta, ritratti intensi, scene di quotidiana normalità e composizioni di oggetti dimenticati e nostalgici. Nella seconda troviamo le stampe inedite, la maggior parte dedicate a Venezia, cariche di quello spirito neorealista che animava negli stessi anni Gianni Berengo Gardin, Paolo Monti e Fulvio Roiter che insieme a Gustavo Millozzi frequentavano il prestigioso Circolo fotografico “La Gondola” di Venezia.
Primo fotografo italiano a ricevere la distinzione di Maitre FIAP per i suoi meriti artistici fotografici, è ancora oggi tra i “top 100” della fotografia italiana per le premiazioni e segnalazioni a concorsi fotografici nazionali ed internazionali.